Tende e tessuti per l’indoor #1 Christian Fischbacher Italia

Tende e tessuti per l’indoor oggi. Design, caratteristiche tecniche, estetica e prezzo, cosa interessa all’utente finale? Quali sono le tendenze per il futuro anche nell’ottica di una interazione sempre più stretta tra indoor e outdoor? Questi sono alcune dei temi affrontati insieme ad alcune aziende che hanno accolto il nostro invito. Oggi vi proponiamo l’intervista a Paolo Rigamonti General Manager di Christian Fischbacher Italia.

Come cambia il rapporto fra consumatore e tessuto per tende e tendaggi. Cosa cercano oggi gli utenti finali?

Rispetto al passato credo che il consumatore contemporaneo sia sempre più attento a cosa acquistare. Si documenta in modo più approfondito, soprattutto attraverso internet, per avere una panoramica dell’offerta del mercato prima di ogni acquisto. Nel mondo del tendaggio l’utente finale ricerca prodotti esteticamente appaganti, facili nell’impiego e soprattutto nella manutenzione. 

Design, funzionalità e prezzo sono elementi fondamentali nella scelta di un prodotto, cosa guida generalmente la scelta?

Il pubblico al quale è rivolta la nostra collezione è piuttosto sofisticato ed esigente. Credo che innanzi tutto debba sentirsi attratto dal tessuto, che deve riuscire ad emozionarlo. Sicuramente il design, ovvero il contenuto estetico è il requisito primario nel momento della scelta. Poi segue la praticità d’uso e all’ultimo posto il prezzo. Ci tengo a sottolineare che chi ci sceglie non rinuncia mai alla qualità.

Tessuto e tende per durare o per poter cambiare spesso?

Tende e tessuto debbono durare tanto quanto resiste il desiderio di essere circondati dall’atmosfera che sanno creare. Quando c’é voglia di nuovo intorno a sé, solo allora è il momento del cambiamento, della trasformazione.

E’ l’abitazione lo spazio dove gli italiani usano il tessuto per decorare? Quali altre applicazioni sono interessanti per il vostro settore?

Oggi Christian Fischbacher veste tutta la casa: dai tendaggi ai rivestimenti per divani, ai cuscini d’arredo, ai tappeti e alla carta da parati. Ma non solo. La continua ricerca e sperimentazione ha arricchito la collezione di tessuti innovativi come la nostra nuova collezione Outdoor adatta agli esterni ma anche agli interni essendo anche ignifuga.

Quali sono, secondo voi, i trend su cui si svilupperà il mercato in futuro?

I tessuti per la decorazione d’interni saranno come sempre interpreti dei vari orientamenti di gusto e di stile che animano la nostra società. Soprattutto saranno  molto attenti ad impiegare fibre riciclate e riciclabili, che contribuiscano a mantenere e se possibile migliorare il delicato equilibrio del nostro pianeta. A questo noi di C.F. pensiamo già da 10 anni con la nostra linea BENU Recycled che utilizza un filato ricavato dal riciclo delle bottiglie in PET. L’ ultima novità di questa collezione è il velluto BENU TALENT FR un velluto ignifugo adatto anche all’outdoor.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it