Strategia per l’’impresa familiare

Quando si verificano conflitti all’interno di un’azienda a gestione familiare, generalmente le cause sono da ricercare in obiettivi personali e lavorativi diversi tra tutti o alcuni  i membri della famiglia impegnati all’interno dell’impresa.

E’ possibile che un membro della famiglia lavori in azienda solamente per necessità economica o per assecondare i desideri della famiglia stessa, non perché vede in questo impegno la sua piena realizzazione professionale.

Un’ulteriore esempio di causa di conflitto è rappresentata dal potenziale erede/successore che tende a formulare piani di sviluppo per l’impresa che non tengono conto della cultura aziendale maturata negli anni, dei valori vissuti in azienda, delle aspettative della generazione precedente verso un senso di continuità, tradizione e coerenza imprenditoriale.

Una famiglia imprenditoriale coesa che sceglie di condividere valori,  regole comportamentali ed obiettivi ha una forza imbattibile. Per contro, una famiglia in conflitto o non allineata nel raggiungere le stesse mete renderà l’azienda lenta, burocratica e sarà costretta a dedicare la maggior parte del tempo e delle energie alla risoluzione di “battaglie emozionali” continue tra i familiari.

 

Per leggere l’approfondimento completo: Strategia per l’impresa familiare



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it