Smart home. Somfy presenta la versione DIN-Rail di TaHoma

Durante l’ultima edizione di CES (Consumer Electronic Show) tenutasi dal 7 al 10 gennaio a Las Vegas, Somfy ha voluto mostrate la propria gamma di prodotti che meglio rappresenta l’innovazione di una proposta concreta per una casa davvero smart. L’intento è quello di migliorare la vita delle persone nella quotidianità di tutti i giorni con un’offerta che spazia dalla protezione all’illuminazione, passando per la gestione degli accessi e del clima.

Tahoma: infinite possibilità per la casa connessa

Somfy ha deciso di presentare le proprie novità in arrivo nei vari ambiti della smart home, tra le quali segnaliamo quelle relative a TaHoma, la piattaforma che permette di connettere e controllare tutta la casa anche da remoto (tapparelle, tende interne ed esterne, impianto di illuminazione, sistema d’allarme, ecc) attraverso una sola interfaccia. Compatibile con il nuovo sistema di comunicazione Zigbee 3.0, TaHoma dialoga con oltre 250 famiglie di prodotti tra cui Amazon Alexa e Google Home e 19 brand del settore grazie al linguaggio IFTTT, offrendo infinite possibilità per la casa connessa.

TaHoma DIN-Rail

Al CES 2019, Somfy ha presentato la versione DIN-Rail di TaHoma, una smart home box che si integra direttamente nell’impianto elettrico degli edifici, una soluzione ideale nel campo delle nuove costruzioni. TaHoma DIN-Rail offre una vasta gamma di protocolli wireless e fino a 4 moduli radio per consentire ai residenti di controllare i propri dispositivi intelligenti direttamente da l’applicazione TaHoma e visualizzare le statistiche sul consumo energetico di casa usando il modulo “Wiser Energy” di Schneider Electric (partner Somfy nella sfida della creazione del primo quadro elettrico intelligente per il mercato residenziale).

50 anni di innovazione

Con cinquant’anni di storia e di innovazione, l’ecosistema di soluzioni Somfy accelera l’evoluzione smart delle case: “In Somfy, crediamo che la digitalizzazione del mondo stia trasformando il modo in cui viviamo. Edifici e città intelligenti riflettono un nuovo modo di progettare, costruire e gestire gli spazi abitativi. Le nostre abitudini cambiano continuamente e nascono nuove esigenze sull’utilizzo di case e uffici. I bisogni dei consumatori sono in evoluzione, si pensi alle nuove modalità di condivisione della casa e della vita familiare – come ad esempio Airbnb”, ha dichiarato Jean Guillaume Desparture, CEO Somfy. “Da 50 anni ci impegniamo a migliorare l’ambiente in cui viviamo. Somfy è da sempre in prima linea e all’avanguardia nell’ambito della digitalizzazione degli edifici. Il nostro obiettivo è semplice: accelerare questa trasformazione digitale rendendo lo smart living accessibile a tutti grazie a una vasta scelta di prodotti e prezzi, oltre a una strategia basata sull’utilizzo di standard aperti e partnership, che mira a rendere le nostre soluzioni compatibili con altri dispositivi utilizzati nell’ambiente in cui viviamo”.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it