Medisolafly: novità a R+T

Medisolafly è entrata quest’anno a Stoccarda per la prima volta ed il successo è stato davvero considerevole, sia per l’originale forma ed originalità del disegno sia per la genialità del meccanismo brevettato del tensionamento del telo attraverso i pantografi in acciaio inox aisi 316. Forte del successo di Medisolafly in Italia e all’estero, Gibus ne ha ampliato le possibilità di utilizzo, trasformando dapprima l’”isola” in una “pergola” e poi estendendone considerevolmente le dimensioni di copertura nei modelli “grandi superfici”.

 

Medisolafly Addossata: la pergola
Una copertura innovativa, completa di struttura in alluminio verniciato e trattato, elegante, slanciata e luminosa. Nata per essere “isola” oggi si presta anche ad essere “pergola” nella versione addossata. Ancora una volta a premiare è il fatto che il prodotto consente lo scarico dell’acqua senza la pendenza della struttura, pendenza che architettonicamente ed esteticamente potrebbe incontrare qualche ostacolo nell’attacco a parete. Esistono due versioni: ad impacchettamento frontale e ad impacchettamento laterale, quest’ultimo con una monopendenza del telo verso il fronte. Queste due soluzioni rispondono ad esigenze progettuali differenti. L’impacchettamento laterale si presta a coprire spazi poco profondi ma molto larghi, L’impacchettamento frontale si presta invece alla copertura di superfici più strette e più profonde.

 

Medisolafly Grandi Superfici
Pensate per terrazze ampie, piscine, parchi, ristoranti, bar, centri benessere e per tutte le situazioni in cui serva coprire in sicurezza ampie superfici. Grande protezione e versatilità di adattamento senza rinunciare a eleganza e design perfettamente integrati. Per sporgenze fino a6,6 metri e larghezze fino a7 metri, Gibus propone una soluzione con telo unico e due pantografi laterali in acciaio inox che, mettendo in tensione il telo, consentono il deflusso dell’acqua, con una struttura portante in alluminio verniciato completamente piatta. Questa soluzione non prevede gambe centrali di appoggio perché la struttura è irrobustita dalla presenza traversi superiore. Per sporgenze fino a7,8 metri e  larghezze fino ai9 metri, Medisolafly accoppia due teli monopendenti mantenendo di fatto una doppia pendenza per lo scarico laterale dell’acqua e la struttura portante assolutamente piatta ed elegante.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it