Med Isola Fly: l’evoluzione – The evolution of Med Isola Fly

A due anni dal lancio di Med Isola Fly, avvenuta proprio nell’ambito del T&T del 2009, oggi il prodotto di punta di Gibus trova due nuove applicazioni che sfruttano al massimo gli enormi vantaggi strutturali che questa tenda innovativa ha portato sul mercato.

La proposta Gibus 2012 consiste nel far diventare  Fly una pergola, quindi una struttura non più autoportante ma addossata alla parete di una casa o di un esercizio commerciale. Il grosso vantaggio consiste nel fatto che questa pergola non deve garantire il famoso 15% di pendenza per scaricare l’acqua ma può mantenere la sua struttura apparentemente “piatta”,  perché ad assicurare lo scarico frontale o laterale dell’acqua, è l’inimitato tensionamento del telo attraverso il pantografo.

 

Le varianti sono dunque due:

 

Impacchettamento laterale e quindi  una monopendenza del telo con scarico frontale dell’acqua, pantografo unico e in vista sul fronte della pergola e tettoia, a copertura del telo raccolto, posizionata sul lato;

 

Impacchettamento frontale e quindi  una duplice pendenza del telo con scarico sui due lati dell’acqua, pantografo sui due lati a vista. La tettoia a copertura del telo raccolto e’ posizionata sul lato addossato alla parete.

 

Una grossa innovazione quindi nel mondo delle pergole  perché si potranno soddisfare molte situazioni architettoniche particolari che non potevano reggere l’altezza dell’attacco a parete di una normale pergola con la corretta pendenza.

A questo valore aggiunto “tecnico” Gibus unisce l’emozione di un prodotto di estremo design.

 

Lo stand Gibus a Tende e Tecnica: pad. A5/C5 – stand 1/6

 

 

Two years after the launch of Med Fly Island at T&T 2009, today this key product at Gibus has two new applications, lateral and front folding, that make the most of the enormous structural advantages that this innovative awning has brought to the market. Today, Fly is pergola, and therefore no longer a self-supporting structure, but one that is installed against the wall. The big advantage is that this pergola does not require the standard 15% slope to drain the water but instead it can maintain a seemingly “flat” structure, and the water runs off the front or side, thanks to the way the cloth is tensioned through the pantograph. It is therefore major innovation in the world of pergolas because it is ideal for many particular architectural situations that are not tall enough to accommodate the height of a standard pergola with the slope.

 

Gibus at Tende e Tecnica: hall A5/C5 – booth 1/6



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it