La zanzariera Ultima di Genius per un progetto innovativo in Kazakhstan

Con una superficie di 2,7 milioni di Kmq, pari all’intera Europa Occidentale ma con soli 17,5 milioni di abitanti il Kazakhstan è uno dei più grandi e meno popolosi paesi al mondo.

Nonostante la rarefazione (media) degli abitanti, dal 1991 questa nazione ha compiuto ingenti sforzi di modernizzazione che si possono cogliere dall’architettura all’avanguardia dei centri delle città più grandi come Almaty o la capitale Nur-Sultan (l’ex Astana) dove si è tenuta l’edizione 2017 dell’Expo.

Evidentemente il suo ricco passato e il recente sviluppo dell’architettura devono avere innescato un positivo volano di creatività anche in ambiti meno internazionali. Ne è un esempio l’innovativa e creativa installazione recentemente effettuata nei pressi di Kapchagay, una località sul Fiume Ili, nel sud-est del paese e vicina ad Almaty.

All’inizio del 2019 la “Company Domus Almaty”, rappresentante locale del Gruppo Genius ricevette da un cliente locale la commessa per ben 450 zanzariere a pannello fisso (modello Ultima) di circa 50cm di lato.

All’inizio, ci dicono dall’azienda, pareva una richiesta piuttosto bizzarra, dato che i pannelli fissi sono considerati un prodotto a bassa tecnologia e, solitamente, si montano in contesti utilitaristici, dove né il design né le prestazioni sono determinanti, senza dimenticare che ne erano stati commissionati ben 450 pezzi tutti uguali. Accertatosi che non si trattasse di un equivoco il rappresentate diede seguito alla fornitura che fu utilizzata per la realizzazione di un capanno da pesca che si trova in un’area climatica dove d’inverno la temperatura scende a -40°C, rendendo inaccessibile l’area, ma d’estate risale a +40°C. Era dunque necessario un sistema che potesse resistere a un escursione talmente ampia, l’architetto Tskhay Oleg Yenovich, incaricato della ristrutturazione ha, quindi, optato per una soluzione tanto semplice quanto elegante ed affidabile: la ripetizione del modulo su tutte le facciate della costruzione, utilizzando un prodotto senza parti deteriorabili né motori che si possano guastare. I profili Ultima con reti in alluminio o in fibra di vetro, permettono, infatti, di affrontare ambienti aggressivi ed estreme escursioni termiche senza riportare danni.

Il passaggio tra l’interno e l’esterno è garantito da una semplice, ma efficiente e collaudata, zanzariera a porta a battente Araknis, dotata di barra di rinforzo intermedia e fascia inferiore per l’apertura col piede. Anch’essa nel catalogo Genius e senza nessuna parte in movimento (tranne i cardini di sospensione), né molle o contrappesi, al pari dei pannelli Ultima, si presta egregiamente all’utilizzo in condizioni climatiche e ambientali gravose.

Il risultato della ristrutturazione è visibile nelle immagini, a dimostrazione di come una eccellente gestione di competenza e creatività possano esprimere tutte le potenzialità di un prodotto, solo all’apparenza semplice, ottenendone prestazioni estetiche e funzionali sofisticate.

Gruppo Genius srl

Gruppo Genius srl



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it