La nuova Centrale LRX 2330 di Seav per gestire le funzionalità delle pergole bioclimatiche

Le pergole bioclimatiche rappresentano una delle più interessanti novità nel settore delle schermature solari apparse negli ultimi anni. La loro flessibilità e praticità d’utilizzo e la capacità di costituire un vero e proprio ambiente abitabile durante tutto l’anno ne stanno determinando un successo di vasta portata in tutto il mondo e, per questo, si stanno moltiplicando le aziende che le producono nonché le soluzioni sviluppate, capaci di dare a questo prodotto sempre più valore estetico e funzionale.

In questo contesto di mercato si inserisce la nuova Centrale LRX 2330 – destinata, appunto, alla gestione delle diverse funzionalità che le pergole bioclimatiche integrano ed offrono ai loro possessori – che si presenta come un’importante passo in avanti rispetto allo stato attuale dell’arte.

Questa centrale nasce dalla collaborazione di Seav e Nexta, che hanno unito le loro forze e competenze per realizzare un nuovo prodotto dalle importanti e interessanti novità. Per la prima volta abbiamo a disposizione una centrale che integra sia l’intelligenza per il controllo dei motori che governano le lamelle della copertura sia l’intelligenza che permette il comando e la regolazione delle luci installate sulla pergola.

Questo è possibile grazie alla presenza, all’interno della centralina stessa, di due schede distinte e separate, deputate ciascuna ad una specifica funzione – motori e luci – ma capaci di interagire e dialogare, per garantire una funzionalità e una facilità d’uso e di gestione uniche sul mercato.

Grazie a questa soluzione la Centrale Seav LRX 2330 si dimostra estremamente versatile – offrendo la gestione complessiva delle funzionalità della pergola tramite un’unica pulsantiera o un solo radiocomando – e affidabile, poiché dotata di sensori per il vento, la pioggia, la neve e per la temperatura, che consentono un’adeguata protezione contro le possibili avversità meteorologiche.

L’integrazione con il controllo delle luci aumenta l’appeal di questo nuovo prodotto offrendo la possibilità di collegare luci a LED che illuminino la struttura per un maggior comfort. LRX2330 può gestire fino a quattro linee luce indipendenti, ovvero luci colorate RGB o RGBW, nonché la regolazione della temperatura della luce che può variare dalle tonalità più fredde a quelle più calde.

Infine, ma come sempre, Seav e Nexta hanno pensato agli installatori predisponendo un prodotto molto semplice da montare e settare, grazie alla presenza di un display e di due tasti di programmazione attraverso cui è possibile, in modo semplice e intuitivo, impostare tutti i parametri e le configurazioni di cui ogni installazione necessita, scegliendo tra un’ampia gamma di possibilità offerte dalla centrale stessa.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it