Il fascino delle cose belle

Atelier, la divisione di editoria tessile di Mottura, ha inaugurato il 2011 con l’uscita di una collezione dai colori della roccia, ispirata alla bellezza e alla solidità dei monumenti antichi che si propone di durare nel tempo, non a caso infatti si chiama Pietra. È una proposta che vuole ispirare stabilità in un periodo di crisi, che sottolinea la purezza dei valori tradizionali, che segna un ritorno all’essenza dopo anni di rincorse e affannose richieste di diverso. Il pregio di Pietra è il suo essere estremamente naturale senza diventare scontata, perché in essa la tradizione viene reinterpretata utilizzando moderni processi di costruzione e di nobilitazione: ci sono tessuti tubici jacquard, ricami elastici, lini tradizionali con mano morbidissima, il puro lino sottile e soffice come la Pashmina. La raccolta si compone di 12 tirelle dall’aspetto estremamente naturale, con alte percentuali di lino. Ogni tipologia è stata sviluppata in pochi colori essenziali, eppure non manca nulla: c’è tutto ciò che serve, perché ciascuna qualità può accostarsi ad una qualsiasi delle altre per costruire abbinamenti creativi, oppure essere protagonista da sola, nella sua semplicità, senza perdere una sola briciola di fascino, come accade solo con le cose belle.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it