Costruire connessioni. Verso MADE expo 2019

È stata presentata oggi a Milano la nona edizione di MADE expo che si svolgerà dal 13 al 16 marzo. Dopo i saluti istituzionali di Edison che ha ospitato la conferenza stampa nella suggestiva Sala Azionisti e dell’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano Bolognini, Massimo Buccilli, presidente di MADE eventi, ha introdotto la fiera per poi passare la parola al direttore generale Giovanni Grassi.

Interessante la tavola rotonda seguita alla presentazione della manifestazione, alla quale hanno partecipato Massimo Buccilli, Emanuele Orsini, presidente di FederlegnoArredo, Marco Dettori, vicepresidente Ance, Pierfrancesco Maran, assessore all’urbanistica del Comune di Milano, Fabio Calvi dello studio di architettura Calvi Brambilla.

“Costruire connessioni” è stato il leit motiv della conferenza stampa e ha espresso l’intenzione di MADE expo di rafforzare i legami tra le aziende, tutte le associazioni di settore, le professioni, le Università ed il territorio per contribuire al rilancio dell’edilizia in un momento complesso, con particolare attenzione anche alla promozione internazionale del Made in Italy in collaborazione con Agenzia ICE.

In particolare MADE expo si propone di favorire un fronte comune industriale in grado di portare materiali e soluzioni all’attenzione dei prescrittori e dei buyer ma anche posizioni e proposte condivise all’attenzione delle istituzioni e della pubblica amministrazione per rimettere in movimento un settore strategico per l’economia nazionale.

MADE expo 2019 occuperà 8 padiglioni di FieraMilano e sarà organizzato in 4 Saloni (MADE Costruzioni e Materiali, MADE Involucro e Serramenti, MADE Interni e Finiture, MADE Software, Tecnologie e Servizi), consentendo ai presenti di poter scegliere secondo i propri interessi ma anche di poter disporre di una visione integrata su tutte le novità di prodotto che in questo contesto possono essere provate e toccate con mano.

I temi al centro di MADE expo sono di grande attualità. L’argomento portante della qualità dell’abitare viene declinato con attenzione alla rigenerazione urbana ed infrastrutturale e con focus su comfort, sicurezza, sostenibilità, innovazione. L’impatto della evoluzione digitale del settore avrà un focus dedicato ma sarà anche una grande componente trasversale di tutta la manifestazione.

Materiali, soluzioni e sistemi per la progettazione, il cantiere e l’edilizia, la filiera completa del serramento, i sistemi di involucro, le soluzioni outdoor e di schermatura dalla luce, il mondo delle finiture e degli interni saranno tutti pronti ad accogliere i visitatori con le loro novità.

Per questo pubblico MADE expo è anche un luogo di incontro tra progettazione e produzione e di formazione innovativa e coinvolgente grazie al contributo di un nutrito palinsesto di eventi collaterali.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it