Articolo Normativa

Decreto Ministero dell'interno 2/8/2019

Approvazione del modello di certificazione informatizzato da utilizzare per la richiesta di contributi per interventi riferiti ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, per l'anno 2020, previsti dall'articolo 1, comma 853 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 - Legge di Bilancio 2018.

Articolo 6

Istruzioni e specifiche

A cura di Ufficiocommercio.it, diretto da Elena Fiore

Domanda
Un utente chiede se la prestazione d'opera come pizzaiolo in un risto pub o quella di cuoco, costituiscano requisito professionale valido per l'apertura di un esercizio commerciale di vendita settore alimentare (vendita generi alimentari).

Risposta
Il requisito professionale necessario per esercitare l'attività di commercio di prodotti alimentari e di somministrazione di alimenti e bevande lo si ottiene, per quanto attiene al quesito, attraverso la pratica professionale, ovvero aver esercitato come titolare o dipendente qualificato, l'attività di preparazione di alimenti per un periodo di almeno due anni nell'ultimo quinquennio. Se quindi l'interessato, che dovrebbe aver svolto attività di artigiano alimentarista o professionista iscritto per la preparazione di alimenti e bevande, risulterà da accertamenti da effettuarsi presso l'INPS aver esercitato per il periodo prescritto dall'art. 71 comma 6 del d.lgs. 59/2010, il requisito potrà essere ritenuto valido.

Altri Articoli del provvedimento

Articolo 1 - Comuni richiedenti il contributo
Articolo 2 - Tipologie di investimento
Articolo 3 - Modello di certificazione
Articolo 4 - Modalità e termini di trasmissione
Articolo 5 - Esclusione dalla procedura
Articolo 6 - Istruzioni e specifiche
Allegato A - Modello A



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it